Correva l'anno 1997

Il 1997 è l'anno delle riforme costituzionali. Con questo proposito parte la commissione bicamerale presieduta da Massimo D'Alema. La Commissione parlamentare per le riforme costituzionali, chiamata informalmente "Bicamerale", fu costituita durante la XIII Legislatura per lo studio e la presentazione di una riforma della Costituzione.

Tra i principali obbiettivi la riforma della giustizia, la modifica della figura del Presidente della Repubblica, la forma dello Stato ed il criterio di formazione dei governi. L'intento è quello di preparare l'Italia al suo ingresso in Europa.



Nel 1997 si inizia a parlare di "clonazione", un argomento destinato a far discutere il mondo intero. Alcuni scienziati scozzesi annunciano la nascita di Dolly, la prima pecora clonata.

Le cronache giudiziarie del nostro Paese si occupano quest'anno del caso Marta Russo, la studentessa assassinata all'università La Sapienza di Roma in circostanze misteriose. Vengono indicati come possibili imputati Giovanni Scattone e Salvatore Ferraro, i quali negheranno con forza ogni loro responsabilità nella vicenda.

Parte all'inizio dell'anno la nuova legge sulla privacy che prevede delle norme più restrittive sul trattamento dei dati personali.

Una serie di lutti illustri si susseguono durante il corso dei mesi estivi. Il 15 luglio viene assassinato nella sua villa di Miami lo stilista Gianni Versace.

Il 30 agosto il mondo viene scosso dalla tragica morte di Diana Spencer vittima, assieme al suo nuovo compagno Dody Al Fayed, di un terribile incidente stradale in un sottopassaggio nel centro di Parigi, mentre la coppia si trovava a bordo di una Mercedes lanciata a folle velocità per sfuggire all'assedio dei paparazzi.

Il 5 settembre muore Madre Teresa di Calcutta, fondatrice delle missionarie della carità, una suora minuta ma dotata di una straordinaria forza interiore, che ha speso tutta la sua esistenza nell'aiutare il prossimo.

A fine anno se ne va anche Giorgio Strehler, uno dei più grandi protagonisti del teatro italiano.

La telefonia mobile promuove quest'anno un' ulteriore espansione dei propri servizi nel nostro Paese. Dalla fusione di Stet e Telecom nasce la Telecom Italia.

La stagione cinematografica mondiale è dominata dal colossal "Titanic", con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet, che narra la vicenda del naufragio del famoso transatlantico.

Sul piccolo schermo si assiste ad un generale calo di ascolti. Si salvano con buoni risultati "ci vediamo in tv", il fortunato programma di Paolo Limiti e Bruno Vespa, che inizia con successo il ciclo di trasmissioni di "Porta a porta".

Nella musica è l'anno degli Oasis, che vendono ben 300.000 copie del loro album "Be here now" in una sola giornata. Davvero un record!

"Noi che avevamo la cabina e usavamo i gettoni per telefonare
Noi che avevamo la Polaroid e aspettavamo che uscisse la foto
Noi che la nostra penitenza era ‘dire,fare,baciare,lettera,testamento'
Noi che per sapere se c’era l’amico in casa suonavamo il campanello
Noi che sorridiamo ogni volta quando ripensiamo a quei bellissimi anni
e che sappiamo che gli altri non immaginano nemmeno cosa si sono persi"